top of page
  • Segreteria AIPM

Che numeri!!!

Aggiornamento: 2 dic 2020


Le iscrizioni si sono ufficialmente chiuse e questa decima edizione dei Giochi Matematici del Mediterraneo è iniziata col botto. 745 scuole hanno creduto in noi, circa una settantina in più rispetto allo scorso anno. I ragazzi iscritti sono 255.000 e i nostri più grandi collaboratori, i referenti nelle varie scuole d'Italia con i quali lavoreremo fianco a fianco per quest'anno scolastico, sono 1070 tra scuola primaria e secondaria: un vero e proprio esercito di matematici!

Dieci anni fa eravamo partiti a livello regionale con 60 scuole ed è stato un crescendo continuo. Considerando anche che negli ultimi anno il Ministero ha unificato numerose direzioni didattiche e scuole medie in istituti comprensivi, questi dati ci danno ancora più orgoglio e ci spingono a continuare a credere in questo piccolo progetto che nasce con l'obiettivo di rendere la matematica fruibile e amabile veramente da tutti.

Nelle prossime ore sarà pubblicata nella pagina Giochi Matematici l'elenco completo delle scuole iscritte (possibile che troviate un numero maggiore a causa dell'aggiunta dell'ultimo minuto di qualche altra istituzione scolastica che aveva avuto una proroga).

Da domenica 3 novembre i nostri referenti troveranno invece all'interno dell'area riservata del portale le istruzioni e le prove da somministrare ai ragazzi per la Qualificazione di Istituto di giorno 8 Novembre 2019.

Buon Martedì

Segreteria AIPM "Alfredo Guido"


3.978 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Da giorni stiamo intensamente lavorando per suddividere nel migliore dei modi gli oltre 12.500 finalisti che parteciperanno alle finali di area il 10 o l'11 marzo. A partire da giorno 10 febbraio sul

Ciao a tutti! Siamo felici di comunicarvi che la scorsa settimana si sono svolte le elezioni per l'insediamento del nuovo Consiglio per il quadriennio 2023- 2026 e le nuove cariche statuarie. Di segui

Ciao a tutti! Le prime due prove sono andate in archivio. Speriamo vi siano piaciute ;) Come sempre avranno causato sorrisi e qualche amaro in bocca... ma non dobbiamo mai smettere di divertirci con i

bottom of page