top of page
  • Segreteria AIPM

Pensieri su Qualificazione Istituto

Ciao a tutti Eccoci qui a riflettere su un'esperienza che ci ha visti lavorare insieme con grande forza, anche con le difficoltà che un momento come questo ci impone. Certo i Giochi Matematici del Mediterraneo sono nati per far incontrare e mettere in gioco e in una sana competizione ragazzi della stessa scuola, e poi di scuole diverse della stessa regione e, infine, di tutta l'Italia . Ieri, in un momento della nostra storia, in cui non sempre ci è permesso incontrarci, alcuni ragazzi, più fortunati, hanno potuto svolgere la prova in presenza nelle loro scuole, altri, hanno dovuto giocare da casa, dietro un monitor, facendo i conti con un sistema che, seppur con delle difficoltà iniziali, date dall'elevatissimo numero di partecipanti, oltre 34.000 solo in modalità telematica, ci ha permesso di portare a termine la gara. Eravamo davanti a dei monitor anche noi per controllare che tutto fosse a posto, pronti ad intervenire per cercare di aiutarvi. Un Grazie speciale e un applauso grande va a tutti voi ragazzi che avete preso parte alla gara: in presenza o in forma telematica. Ma vogliamo dire GRAZIE anche a tutti quelli che con ruoli diversi, insieme a voi ci hanno creduto e hanno partecipato a questa avventura. Abbiamo sentito tutta l'emozione e forza di un gioco di squadra tra voi, i vostri genitori, i vostri docenti, e noi che raccoglievamo e cercavamo di risolvere le criticità che si presentavano via via. Dobbiamo essere contenti perché il Covid 19 non ha bloccato la nostra voglia di incontrarci e metterci in gioco con la matematica.

Abbiamo vinto tutti comunque! Un abbraccio grande da tutti no

1.304 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Da giorni stiamo intensamente lavorando per suddividere nel migliore dei modi gli oltre 12.500 finalisti che parteciperanno alle finali di area il 10 o l'11 marzo. A partire da giorno 10 febbraio sul

Ciao a tutti! Siamo felici di comunicarvi che la scorsa settimana si sono svolte le elezioni per l'insediamento del nuovo Consiglio per il quadriennio 2023- 2026 e le nuove cariche statuarie. Di segui

Ciao a tutti! Le prime due prove sono andate in archivio. Speriamo vi siano piaciute ;) Come sempre avranno causato sorrisi e qualche amaro in bocca... ma non dobbiamo mai smettere di divertirci con i

bottom of page